Case popolari, pronti 1 milione e 174 mila euro per manutenzione e nuovi alloggi

06-immagini-sportello-avvocato-di-strada-le-piagge-case-popolari-case-mpg-immagine002-cropped-51La giunta regionale della Toscana ha dato il via libera al piano di reinvestimenti sulle case popolari del LODE di Firenze.
La delibera è stata presentata dall’assessore alle politiche abitative. Si tratta di 1 milione e 174 mila euro, frutto dei proventi della gestione del patrimonio nel 2016, ma soprattutto di cessioni di alloggi (quasi 577 mila euro) e di patrimonio dell’ex demanio (262 mila euro) oltre ad economie di vecchi piani.
Si tratta di risorse che andranno ad integrazione di investimenti esistenti e che saranno utilizzati in gran parte per interventi di manutenzione straordinaria (sono coinvolti 466 alloggi da questo punto di vista), ed in parte per la costruzione di quindici nuovi alloggi.

Gli edifici su cui si interverrà si trovano a Grassina (nel comune di Bagno a Ripoli), a Carraia (Calenzano), a Capalle (Campi Bisenzio), al Girone (Fiesole), al Galluzzo (Firenze), a Firenzuola, ai Falciani (Impruneta), a Lastra a Signa, alle Sieci (Pontassieve), a Rignano sull’Arno, a San Godenzo, a San Piero a Sieve, al Vingone (Scandicci), a Sesto Fiorentino, alla Sambuca (Tavarnelle) e a Vicchio in Mugello.
I quindici nuovi alloggi saranno realizzati negli ex Macelli di Borgo San Lorenzo, per un investimento, ad integrazione di altri finanziamenti, di poco meno di 233 mila euro.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*