Donne, vino e Cinema. Sabato 3 la festa delle Donne del vino

Le Donne del Vino della Toscana si apprestano a festeggiare la seconda edizione della Festa delle Donne del Vino quest’anno dedicata a “Donne, vino e Cinema”.

Un’edizione che vedrà alcune delle aziende aprire le porte delle proprie cantine  per dare inizio ad una serie di eventi che dureranno nei mesi a venire e tanti altri  che si svilupperanno sul web.

La Festa delle Donne del Vino, infatti, quest’anno sarà più social che mail con diffusione di video e filmati che vedono protagoniste le socie per un racconto del vino tutto al femminile. Le Donne del vino si faranno conoscere nei loro ruoli, produttrici, comunicatrici, enologhe, ristoratrici e si apriranno anche alle consumatrici per creare un nuovo modo di parlare del vino.LOGO-DDV-TRENTENNALE

La novità è che tutti potranno partecipare all’evento social mettendo un video sulle proprie pagine social con l’hastag #festadonnedelvino2018      #donnevinocinema

Quello di sabato 3 marzo – ricorda Maria Giulia Frova, delegata per La Toscana – è un momento di condivisione di un mondo che pesa enormemente sulla bilancia commerciale del nostro paese, un settore dove le donne sono sempre più presenti.  La festa sarà l’occasione per raccontarci in modo anche ironico con tanta autenticità”.

Le aziende toscane che sabato 3 marzo apriranno le loro cantine:

Clotilde Corsini, Villa Le corti ,  “Scene da una vigna”

Donatella Cinelli Colombini  che aprirà la cantina e invuta tutti a inviare video sul vino utilizzando gli hastag

Beatrice Contini Bonacossi – CAPEZZANA

Laura Marzari     al Casale del Mare  dove il vino il Sorpasso sarà accompganato dalla visione di spezzoni del famoso film

Claudia del Duca  Az Ag. Marcampo che aprirà le cantine

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*