Fabbrica della comicità: finale il 22 alle Laudi

Il prossimo 22 settembre al Teatro Le Laudi di Firenze avrà luogo la finale della quarta edizione de La Fabbrica della Comicità.com Comici o Miseria che sarà presentata come sempre da Stefano Baragli ma per la prima volta insieme alla conduttrice, cantante e attrice pisana Ilaria Belli.

I FINALISTI

“Siamo soddisfatti del lavoro che stiamo facendo – spiega Silvia Papucci della SPManagement che organizza del contest – Oltre 100 iscritti, tantissime selezioni in giro per l’Italia per scovare i talenti che si sono esibiti nelle semifinali e per realizzare anche per la finale un spettacolo divertente e di qualità da offrire alla giuria ma soprattutto al pubblico. Per i finalisti e non solo ci sarà la possibilità fin da subito di essere chiamati a partecipare a casting tv dalle redazioni di programmi nazionali – conclude – e per noi questo è motivo di grande soddisfazione”.

Dieci i cabarettisti arrivati in finale dopo aver passato le due semifinali avvenute al Teatro Alias e alle Pavoniere: Nico Pelosini di Livorno, unico toscano, dovrà vedersela con Iury Primavera di Milano, il duo comico Tres Femme di Roma, Francesca Dolcino di Milano, Ruben Spezzati di Brescia, Andrea Paris di Foligno (Perugia), il duo comico Non c’è duo senza te di Roma, Lucia Pellicani di Bari, Francesco Saverio Menichella di Milano e Zagor Borghesi di Ravenna.

I finalisti, che si esibiranno nel corso della serata, saranno giudicati sia da una giuria tecnica composta da giornalisti, personaggi del mondo dello spettacolo e opinion leader, che da quella del pubblico composto da coloro che hanno partecipato all’iniziativa “Fabbricati un Selfie” ottenendo così la possibilità di assegnare il “Premio del Pubblico”.

Tanti i personaggi che faranno parte della giuria tecnica. Oltre ai rappresentanti Comune di Firenze, che segue fin dal primo anno l’evento fiorentino, ci saranno anche gli attori e comici Sergio Forconi e Graziano Salvadori, Emiliano Buttaroni e Claudio Zucca, insegnanti della scuola di comicità Accomilab, il cantante Riccardo Azzurri, giornalisti anche di Rai Radio 2, mentre White Radio seguirà in diretta web tutta la serata. In giuria anche il duo Arieccoli formato da Massimo Kai, protagonista in trasmissioni tv come Bagaglino, Fantastico, Gino Bramieri show, e Antonio Mastrovincenzo. A questo duo comico sarà assegnato il premio Cabaret 2017.
Questa edizione del Concorso Nazionale della Comicità è dedicata a Niki Giustini, imitatore, attore e regista che è stato anche insegnante della scuola di comicità di Firenze Accomilab fino alla sua scomparsa. In sua memoria è stato istituito il Premio Accomilab che verrà consegnato a Manuel e Omar e Irene Giustini, figli di Niki, come riconoscimento al padre e alla sua professionalità.

Da Com. Stampa

 

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*