Greve in Chianti: genitori, lavori in corso. Al via un ciclo di seminari a sostegno della genitorialità

parents-and-children-1794951_1920Dall’8 febbraio al 10 maggio tanti i temi che le famiglie potranno affrontare gratuitamente con un team di esperti costituto da psicologi, pedagogisti e psicoterapeuti

Essere genitori non è come tagliare e cucire addosso un vestito. Nell’atelier degli affetti non ci sono misure da prendere, nè schemi e modelli con i quali ottenere risultati prestabiliti. Genitori si diventa strada facendo, il desiderio di prendersi cura dei figli nasce dall’istinto di protezione e dall’amore innato, teso a costruire un terreno fertile perchè i figli trovino la loro strada autonomamente, da piccoli adulti work in progress con il loro bagaglio di valori e principi che si arricchisce passo dopo passo. 

Quando si diventa mamma o papà  non è ad un mestiere che ci si approccia ma ad una condizione di vita che si condivide sul campo attraverso un percorso di esperienze che realizza la dimensione della famiglia. E non c’è¨ cosa più bella che affrontare l’imprevedibilità  e la fantasia dei bambini scoprendo di essere genitori quasi perfetti, senza rincorrere il successo a tutti i costi ma vivendo ogni tappa della crescita con il cuore spontaneo, aperto, responsabile e consapevole.

E’ su questo principio che si fondano i contenuti e gli obiettivi della seconda edizione del ciclo di incontri, promosso dal Comune di Greve in Chianti in collaborazione con Villa Lorenzi e l’Istituto comprensivo statale di Greve in Chianti.
Genitori in corso” si articola su un ampio ventaglio di opportunità  per i genitori, in programma dall’8 febbraio al 10 maggio alle ore 17.45, negli spazi della biblioteca comunale di Greve in Chianti. “Considerato il successo della scorsa edizione – dice l’assessore alla Pubblica Istruzione Maria Grazia Esposito“ riproponiamo un’importante occasione di confronto con medici specialisti ed esperti, a disposizione delle famiglie, sui temi più vari che interessano prevalentemente lâ’adolescenza e mentre i genitori seguono gli incontri abbiamo pensato anche a coloro che portano con sè i figli, i bambini e i ragazzi saranno infatti intrattenuti dagli animatori e gli operatori qualificati dell’accoglienza ludica del Gruppo Insieme.

Il ciclo di seminari si apre l’8 febbraio e proseguirà  il 22 febbraio, il 15 marzo, il 12 aprile, il 10 maggio. Ad esporre i temi relativi alla gestione dei conflitti tra pari e fratelli, alla preadolescenza, all’universo adolescenza, all’autonomia, all’affettività  e alla sessualità  dei figli saranno i medici psicologi, psicoterapeuti, pedagogisti Andrea Nardi, Francesca Zatteri, Isabella Lapi. Ingresso libero.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*