Inaugurata a Pistoia la nuova Sala maxiemergenze della centrale operativa 118

ambulance-1639844_1920Alla cerimonia era presente anche il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi, il capo dipartimento della Protezione Civile Angelo Borelli, il direttore generale dell’Azienda sanitaria Toscana centro Paolo Morello Marchese, il direttore del dipartimento di emergenza e urgenza Simone Magazzini e il direttore dell’area aziendale 118 Piero Paolini, presenti inoltre numerosi rappresentanti delle istituzioni locali e regionali, gli operatori della Centrale e le associazioni del volontariato

Inaugurata a Pistoia la nuova Sala Maxemergenze della Centrale operativa 118 Pistoia-Empoli alla presenza degli assessori regionali all’ambiente e difesa del suolo con delega alla Protezione civile Federica Fratoni, alla salute, welfare e integrazione socio-sanitaria Stefania Saccardi, del sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi, del capo dipartimento della Protezione Civile Angelo Borelli, del direttore generale dell’Azienda sanitaria Toscana centro Paolo Morello Marchese, del direttore del dipartimento di emergenza e urgenza Simone Magazzini e del direttore dell’area aziendale 118 Piero Paolini. Sono intervenuti anche numerosi rappresentanti delle istituzioni locali e regionali, gli operatori della Centrale e le associazioni di volontariato.

“In tempi in cui è facile alzare muri, la Regione Toscana deve dare l’esempio di una regione che mette a disposizione di tutto il Paese le sue competenze, l’alta professionalità e tecnologie avanzate che si sommano all’altra grande tradizione legata al volontariato che questa città sa da tempo esprimere – ha dichiarato l’assessore Stefania Saccardi durante l’inaugurazione – Mi complimento con la città di Pistoia per aver realizzato una struttura all’avanguardia e di valenza nazionale, sulla quale abbiamo investito importanti risorse. Questo risultato – ha aggiunto – rappresenta un’eccellenza per tutta la nostra regione e arriva a conclusione di un percorso condiviso anche con l’assessorato alla protezione civile”.

“La centrale operativa 118 Pistoia Empoli – ha detto l’assessore Federica Fratoni – è un’eccellenza ormai riconosciuta a tutti i livelli, con la duplice funzione di coordinamento regionale per le maxiemergenze e anche di centrale remota nel caso di necessità di soccorsi sull’ intero territorio nazionale. Un risultato reso possibile grazie alle qualita delle risorse tecnologiche e umane, alla professionalità del personale e alla forte integrazione con il mondo del volontariato toscano. Oggi salutiamo con soddisfazione l’ inaugurazione di questa nuova struttura che rappresenta un ulteriore passo avanti nella gestione delle emergenze e salvaguardia delle vite umane”.

Durante l’inaugurazione sono state mostrate le caratteristiche tecniche ed informatiche all’avanguardia della Centrale operativa 118 Pistoia-Empoli, il cui ruolo nella gestione delle Maxiemergenze sanitarie a livello regionale e nella funzione di C.R.O.S.S. (Centrale Remota per le Operazioni di Soccorso Sanitario) in ambito nazionale contribuisce al potenziamento di tutto il territorio toscano dal punto di vista della sicurezza.

L’apparato di risorse umane e tecnologiche di eccellenza di cui dispone la struttura garantisce infatti, in raccordo con il Dipartimento di Protezione Civile, le due importanti funzioni per salvare la vita a persone e animali.

Da stamani, e fino alle ore 18, è in corso un Open Day per i cittadini, che potranno visitare la sala delle Maxiemergenze e conoscere tutte le le strutture, le attrezzature e i mezzi utilizzati per fronteggiare le emergenze sanitarie.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*