Libri grandi e piccoli l’importante è leggere

Leggere fa bene all’anima.

 

Ossi di seppia per coccodrilli 2 – storie molto, molto cattive”

Il bene e il male in undici racconti sospesi tra profondità, pulp e ironia.

Mercoledì 10 luglio alle 20.30, presso il Cafe de Paris di Piazza Dalmazia, Edizioni Jolly Roger presenterà il volume “Ossi di seppia per coccodrilli 2”: una raccolta di racconti dal sottotitolo “storie molto, molto cattive” scritti da Fabio Gimignani, già autore di romanzi come “Origami”“La valle dei cedri” e “Gli artigli delle farfalle”.

Undici incursioni scanzonate e irriverenti che spaziano tra temi antichi come le crociate (“Non nobis, Domine”) o moderni come il Califfato (“Take it ISIS”), accompagnando il lettore verso una domanda fondamentale: Bene e Male sono davvero due entità distinte o è solo la loro interpretazione che ne contrappone le essenze?

Nei suoi racconti Fabio Gimignani gioca con le due uniche forze che governano l’universo, mantenendosi sul filo del rasoio senza giudicare o formulare ipotesi: è un narratore superpartes che usa l’ironia, i sentimenti e la crudeltà come elementi di un unico grande insieme chiamato Vita, mentre i coccodrilli sono sempre lì, immobili testimonianze sopravvissute alla preistoria grazie alla totale indifferenza nei confronti del bene e del male, ma dediti solo a perpetuare la propria specie a dispetto di qualsiasi teoria evolutiva.

E gli ossi di seppia?

Quelli siamo noi: leggeri, fragili e in balia di qualsiasi onda si infranga con un po’ più di violenza sulla battigia.

Condurrà la presentazione Wladimiro Borchi, avvocato penalista del Foro di Firenze, per l’occasione in veste di Autore ed Editor.

unnamed

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*