Se stasera sono qui: dal 2 ottobre il talkshow di Piero Torricelli alle Murate di Firenze

Simpatia, brillantezza e passione per la cultura, lo spettacolo e l’attualità: insieme all’abbraccio ideale dell’evergreen di Luigi Tenco, sono questi gli ingredienti che il comico fiorentino di “Area Zelig” Piero Torricelli combinerà a partire da martedì 2 ottobre nel suo Se stasera sono qui, talkshow delle 21 al Caffè Letterario “Le Murate” di Firenze, in piazza delle Murate.

1

Cosa proporrai nel tuo “Se stasera sono qui”?

“Intanto, il titolo canoro non sarà solo virtuale, ma il brano di Tenco sarà eseguito dalla cantante Daniela Mugnai, nella versione di Mina, come sigla iniziale. Lo stile sarà quello del Costanzo Show: ospiti fissi sul palco che si raccontano al pubblico e si esibiscono nelle performance per cui tutti li conosciamo”.

Quali dunque gli appuntamenti settimanali da martedì in avanti?

“Allora, Graziano Salvadori, noto comico toscano, presenterà il suo primo romanzo dal titolo Per te. Poi Alessandro Canino parlerà della sua lunga carriera e si esibirà per i vecchi e i nuovi fan con classici della musica italiana del suo repertorio, anche insieme alla figlia Guya, che ha seguito le orme del padre. Francesco Renzoni, attore teatrale fiorentino, parlerà di suo zio, il mitico Silvano Nano Campeggi, mostrando in video i cartelloni dei film di Hollywood, come quello di Via col vento, che hanno reso Silvano famoso in tutto il mondo. Sarà poi la volta di Giuditta Niccoli, giovane attrice pratese trasferitasi da poco a Roma, entrata in un’importante agenzia di spettacolo, che ci parlerà del mondo del cinema di oggi, da un punto di vista di una giovane promessa piena di sogni.

graziano salvadori

Con l’esperta Mariangela Bartoloni affronteremo il fenomeno dei cerchi nel grano, da cui nasce la sua linea di gioielli Cercles De Blé: aneddoti, curiosità e consigli sui benefici di questo argomento ancora misterioso. Per ultimo, ma non ultimo!, Roberto Valerio parlerà di Cure 2 Children, fondazione che si occupa di bambini malati di tumore, di cui sono testimonial”.

giuditta niccoli

 

 

 

Come fare per partecipare?

“Intanto, l’ingresso è gratuito. Chi comunque si vuole prenotare o ricevere maggiori informazioni, può scrivere a caffèletterario.fi@gmail.it o telefonare allo 055 2346872. Vi aspetto!”

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*